Plinio Nomellini – Nuovi studi per il 150° dalla nascita


Locandina Convegno su Plinio Nomellini
Locandina Convegno su Plinio Nomellini

La sezione  giovani degli Amici dei Musei e Monumenti Livornesi per commemorare il 150° anno dalla nascita del pittore livornese Plinio Nomellini, vi proponiamo oggi l’appuntamento conclusivo della serie. Dopo i due incontri al Palazzo Granducale della Provincia e al Museo Civico, gli Amici dei Musei e il Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa, in collaborazione con il Comune di Livorno, organizzano una giornata di studi dedicata all’artista, che si terrà giovedì 15 dicembre presso la Sala degli Specchi del Museo Civico Giovanni Fattori

Il convegno prevede la partecipazione di alcuni tra i più illustri studiosi del settore: professori dell’Università di Pisa, membri del CNR – Istituto Nazionale di Ottica, gli Archivi Nomellini, i Musei di Pellizza di Volpedo, e infine giovani neolaureati e laureandi che hanno dedicato studi monografici e approfonditi, nonché tesi di laurea, a Nomellini.  
Il convegno “Nuovi studi per il 150° anno dalla nascita di Plinio Nomellini” si propone di rinnovare l’interesse su questo straordinario artista, che sempre fu legato alla città natia e tanto contribuì allo sviluppo dei movimenti artistici italiani a cavallo tra Ottocento e Novecento, per mostrarne integralmente i molteplici e significativi aspetti della sua arte e della sua figura. 
 

Programma dell’evento

La partecipazione è gratuita e non è richiesta la prenotazione.

9.00 Saluti istituzionali
Introduce Annamaria Pecchioli Tomassi – Amici dei Musei e Monumenti Livornesi

9.30 Eleonora Barbara Nomellini – Archivio Nomellini
Plinio Nomellini: i luoghi

10.00 Antonella Gioli – Università di Pisa
Nomellini e le istituzioni livornesi: commissioni e acquisti

10.30 Vincenzo Farinella – Università di Pisa
Gli esordi naturalisti di Nomellini

11.00 Pausa caffè

11.20 Silvio Balloni
Il processo per anarchia e il mito di Garibaldi

11.50 Nadia Marchioni
Nomellini e il Simbolismo

12.20 Aurora Scotti – Politecnico di Milano e Musei di Pellizza
Nomellini e la tematica del lavoro
13.00 Pausa Pranzo

15.00 Adele Marchitelli – Università di Pisa
La partecipazione di Plinio Nomellini alle Biennali di Venezia


15.30 Mattia Patti – Università di Pisa e CNR Istituto Nazionale di Ottica
Le tecniche pittoriche di Nomellini, tra disegno e pittura

16.00 Laura Dinelli – Museo Civico Giovanni Fattori
La prima commissione livornese di Nomellini: il Ritratto di Arturo Conti del Museo Fattori

16.15 Luciano Bernardini
“La tradizione e i macchiaioli”. Prolusione di Plinio Nomellini per l’apertura dell’anno accademico 1938
dell’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze

16.30 Jacopo Suggi – Amici dei Musei e Monumenti Livornesi
La mostra del 1966 a Villa Fabbricotti e Palazzo Strozzi

17.00 Discussione
 
Programma scaricabile qui
 
Non ci rimane che invitare la cittadinanza tutta alla partecipazione, e augurarci che definitivamente Livorno riconosca la grandezza e l’importanza di un personaggio così significativo per la propria storia culturale. 
 
Elisabetta Malvaldi
 

Comment

There is no comment on this post. Be the first one.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: